Blog

Torna indietro

Bologna è il cuore logistico d’Italia

“Si tratta di una location particolarmente strategica, nel vero cuore logistico del Paese: è per questo motivo che l’area di Bologna offre ai potenziali tenant una grande opportunità di conquistare spazi in un mercato in forte sviluppo e trasformazione” ha dichiarato Francesco Nappo, Italy Expansion Director di Scannell.
Nascerà a Bologna “Logistic Air Park”.

 

Bologna si sta sempre più confermando, assieme a Milano, la città più europea d’Italia.
Una città sulla quale investire perché offre molte opportunità oggi ma anche in prospettiva futura.


Negli ultimi anni Bologna ha raggiunto risultati importanti sotto tanti punti di vista, ma soprattutto nello sviluppo delle infrastrutture.
Lo sviluppo dello scalo aeroportuale e la stazione Alta Velocità delle ferrovie italiane, entrambi saranno collegati a brevissimo con la città attraverso il People Mover, rendono Bologna il crocevia strategico per l’Italia. Le infrastrutture stanno diventando il vero motore della crescita della città, abbinato anche ad altri progetti di viabilità ed una posizione geografica che la pone a due ore da Roma, un’ora da Milano, mezz’ora da Firenze e un’ora da Venezia.


Non è casuale che Scannell Properties — società privata americana di investimento e sviluppo immobiliare focalizzata sulla gestione di progetti industriali e logistici su larga scala – acquisisce a Bologna terreni per creare l’hub logistico Logisticairpark.

160 mila metri quadrati, adiacenti all’aeroporto, a soli 8 km dal centro cittadino e collegati con tutte le maggiori reti autostradali italiane.


Un progetto che oltre a rivestire un’importanza strategica per il comparto e per la città stessa, diventa anche un progetto che fissa gli standard di progettazione ecofriendly che probabilmente permetterà di ottenere la certificazione Leed Silver.
Il progetto persegue l’obiettivo della sostenibilità ambientale: illuminazione a led, pannelli fotovoltaici, ricostruzione del verde con un'intensiva piantumazione di alberi ad alto fusto attorno agli immobili e un parco pubblico.

La certificazione “Leed” è molto ambita nella bioedilizia. È lo standard di certificazione energetica e sostenibilità più diffuso al mondo. Per il rilascio di tale certificazione si vanno a esaminare un insieme di fattori che vanno dalla progettazione fino alla gestione dell’edificio. I criteri analizzano la progettazione, la costruzione e la gestione sotto vari punti di vista (ambientale, economico, sociale, benessere).
In particolare, di un abitato che intende fregiarsi della certificazione leed, verrà valutato:

  • l’impatto ambientale;
  • l’impatto economico;
  • l’impatto sociale;
  • l’impatto sulla salute.

La dimensione europea di Bologna è sempre più tangibile.


Questo progetto di enormi prospettive per la crescita e lo sviluppo della città è solo uno di altri grandi progetti di ampio respiro come ad esempio il data center europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine.

Il progetto del nuovo Data Center che sarà realizzato nell'area del Tecnopolo di Bologna, all'ex Manifattura Tabacchi.

Anche in questo caso i valori delle sinergie tecnologiche che si potranno attivare sul territorio sono molteplici.

“Un punto di forza della proposta è stato rappresentato dalle rilevanti opportunità di sinergie tecnico-scientifiche che si potranno realizzare a Bologna tra l’ECMWF e i numerosi centri di ricerca (e non solo) presenti sul territorio regionale e nazionale. Bologna, infatti, è diventata negli anni la capitale italiana dell’High Performance Computing, dataservices management, big data processing: attualmente ospita il 70% della capacità complessiva di calcolo e di storage nazionale, grazie alla presenza delle strutture del CINECA (facility HPC nazionale) e dell’INFN.” si legge nello schema di progetto presentato per la candidatura di Bologna.

La nuova dimensione immobiliare di Bologna

Bologna sta diventando sempre più una città molto ambita. Se sei alla ricerca di un buon affare immobiliare Bologna è la città giusta sia come casa per fissare le proprie radici con la famiglia e sia come investimento.


Bologna è una città particolarmente frizzante, sia culturalmente che economicamente e promette la crescita nel lungo periodo. Comprare una casa a Bologna oggi è una garanzia per il futuro.

 
Gli standard qualitativi delle nuove costruzioni si ispirano alle nuove tecnologie. In Costruzioni Dallacasa abbiamo avviato da anni lo sviluppo di progetti immobiliari anticipando quelle che ora sono tendenze che si stanno consolidando. Abbiamo maturato un know how importante, che diventa la base di ogni nostro nuovo progetto. Sempre alla ricerca dell’innovazione utile che sia funzionale alla qualità della vita e mai fine a sé stessa. Tutte le necessità che sono emerse durante il lockdown da COVID-19 da diversi anni sono sempre stati il nostro standard: spazi aperti, verde, spazi interni contesto cittadino.
Chi abitava le nostre case non ha vissuto l’esperienza dell’abitare come un disagio.


Bologna è una città che attira sempre più investitori, perché oltre alla storica università, Bologna si sta posizionando sempre di più sul comparto dei servizi digitali avanzati, hub logistico e turismo.

Investire in immobili a Bologna può garantire rendite importanti soprattutto se paragoniamo i costi di acquisto notevolmente più competitivi rispetto a mercati come Milano, Roma e Firenze. Tutte mete raggiungibili da Bologna da mezzora a due ore!

 


Fonti:

 

Sei interessato a questo appartamento? Chiedi maggiori informazioni e/o prenota una visita. Compila il form sottostante o chiama
051 6493057

vuoi essere ricontattato?

Sei interessato a questo appartamento? Chiedi maggiori informazioni e/o prenota una visita. Compila il form sottostante o chiama
Tipologie appartamenti ricercati.

INVIA

I dati verranno utilizzati da Costruzioni E. Dallacasa srl e non verranno ceduti a terzi.