Blog

Torna indietro

Comprare una casa a Bologna nel 2020

 

Se parliamo di mercato immobiliare a Bologna le considerazioni da fare sono molteplici e meritano una particolare attenzione per evitare di commettere errori sui quali è difficile tornare indietro.
Un progetto immobiliare, spesso porta dentro i sogni di una vita, anche se si tratta di immobili da investimenti.
Oggi il periodo è particolare, allora proviamo a fare un po' d’ordine, ma vogliamo iniziare dalle riflessioni dell’Architetto Cuccinella sui cambiamenti dopo l’esperienza lockdown da COVID-19.

“Abbiamo bisogno di case che abbiano un rapporto con l’aria esterna e con vista”.

Articolo uscito sul Corriere della Sera il 23/04/02020

È il frutto dell’esperienza da “reclusione”, in quanto fino ad oggi le case non erano mai state veramente vissute e la permanenza forzata ha fatto emergere tutte le pecche che ne pregiudicano il comfort e soprattutto ha fatto emergere tanta voglia di natura e aria.
“Abitare meglio per vivere meglio”.

 
Iniziamo dalle considerazioni del mercato immobiliare bolognese.

Chiusura del quarto trimestre 2019

Se analizziamo i dati OMI (Osservatorio Mercato Immobiliare) a livello nazionale si registra un rallentamento sul trend di crescita costante iniziato nel 2014. Attenzione perché rallentamento significa comunque una crescita dello 0,6% ma sicuramente diverso rispetto al +3,9% del trimestre precedente.


Ma se dobbiamo porre le nostre attenzioni sull’acquisto di una casa a Bologna i dati dicono qualcosa di diverso. La crescita nei grandi comuni nella maggior parte dei casi è negativa. Fanno eccezione Milano, Palermo e la nostra amata Bologna che con il +0,6% è totalmente in linea con dato nazionale:


Fonte report OMI - 2019 - IV Trimestre 2019

Interessante osservare anche l’orientamento della domanda:


Fonte Report OMI – 2019 – IV Trimestre 2019

C’è stato un incremento sensibile di dimensioni fino a 50 mq, ma dato ancor più interessante è l’aumento delle dimensioni medie da 85 a 115 mq.
Tale tendenza di mercato è da qualche anno che la stiamo rilevando, e probabilmente questa disavventura chiamata COVID-19 ne aumenterà ancora di più il livello di questa domanda.


L’esperienza dello smartworking sta amplificando sempre più la necessità di una stanza in più ad uso ufficio, anche perché sia le aziende che la pubblica amministrazione nel dramma hanno comunque potuto apprezzare questa ipotesi lavorativa e sarà sempre più un’opzione di flessibilità aziendale, particolarmente apprezzata da chi potrà utilizzarla. Sono tantissimi i meme circolati sui social su questo periodo.


Andamento dei prezzi immobiliari a Bologna

Una notizia molto importante è anche la rilevazione sul fronte dei prezzi, che possiamo definirli stabili.
Leggermente in crescita quindi possiamo affermare che ci si difende dall’inflazione ad eccezione di una leggerissima flessione per la zona Murri e un interessante exploit in zona Matteotti.

Fonte Report OMI – 2019 – IV Trimestre 2019

Mettiamo l’evidenza sulla zona Massarenti, in questo abbiamo ultimato le consegne di “Residenza San Vitale” e per effetto dell’importante domanda abbiamo da poco avviato un altro progetto “Barroccio 5”


Una conferma arriva anche dall’osservatori del portale immobiliare Immobiliare.it
“Mercato immobiliare, nei primi 3 mesi dell'anno si alzano i prezzi delle case
Bologna, nonostante i prezzi che staccavano già tutti gli altri capoluoghi continua a vivere di trend al rialzo. In particolare, l’andamento dei prezzi di vendita segna un positivo 2,3% rispetto ai tre mesi precedenti e un +4,8% rispetto allo scorso anno”.

 

Una casa a Bologna dopo COVID-19?

Dalle osservazioni dei dati, se ci fermiamo alla fatidica data dell’11 marzo 2020, ossia l’entrata in vigore del lockdown abbiamo la fotografia di un mercato immobiliare frizzante con un occhio sia all’investimento (crescita dei monolocali soprattutto per uso turistico) e alla famiglia (crescita delle compravendite di medie dimensioni).


Oggi tutto sembra bloccato, ma in realtà questa esperienza tristissima sta portando comunque ad una nuova consapevolezza. Essere costretti a vivere nelle stesse mura da quasi 2 mesi sta modificando “alle fondamenta” la tipologia della domanda abitativa. Terrazze, balconi, scarsa luce naturale, scarsa insonorizzazione, numero di stanze insufficienti, livelli di comfort non più sufficienti sono alcuni degli elementi che stanno salendo alla ribalta.


La casa non è più un dormitorio, ma uno spazio multifunzione. Un luogo da vivere che porta benessere e piacere alle ore trascorse “in sua compagnia”.

Dai dati ISTAT il quadro non è proprio piacevole, o meglio “confortevole”.
Un terzo delle case è sprovvisto di terrazzo o balcone, il 60% di queste ha un unico bagno e la superficie media nelle città è di 68 mq.

Mentre abbiamo osservato che a Bologna la domanda di mercato più importante come soluzione abitativa si attesta fra 85/115 mq.

 

Questo si traduce anche in modo diretto sul valore dell’immobile da acquistare per il futuro e alla probabilità che tale valore venga mantenuto nel tempo.

Fonte: Il Sole 24 Ore - 4 aprile 2020

Se oggi un venditore vuol vendere una casa con le caratteristiche sopra esposte, dovrà mettere in conto che dovrà diminuire le pretese sul prezzo di vendita. Al contrario chi ha una casa che risponde ai “nuovi” desiderata del mercato avrà in mano un piccolo tesoretto, sia per la godibilità della casa sia per la qualità dell’investimento che resterà sempre più conveniente rispetto al quello finanziario.

Storicamente l’italiano ha sempre visto nella casa un bene rifugio, oggi tale funzione non solo è amplificata ma l’italiano vuole un bel rifugio dove passare in armonia tante ore sia di smartworking e sia di tempo libero e non usarla solo per dormire e guardare 2 ore di TV.

Costruzioni Dallacasa è da anni che offre soluzioni che vanno in questa direzione anticipando i cambiamenti repentini da pandemia, perché la casa è il luogo dove vivono le persone. Ed è la persona al centro dei nostri pensieri.



 


Sei interessato a questo appartamento? Chiedi maggiori informazioni e/o prenota una visita. Compila il form sottostante o chiama
051 6493057

vuoi essere ricontattato?

Sei interessato a questo appartamento? Chiedi maggiori informazioni e/o prenota una visita. Compila il form sottostante o chiama
Tipologie appartamenti ricercati.

INVIA

I dati verranno utilizzati da Costruzioni E. Dallacasa srl e non verranno ceduti a terzi.